La notte degli Oscar

Inanzitutto ci tenevo a precisare che cosa sia questo famosissimo premio Oscar di cui tutti straparlano negli ultimi giorni. E chi può spiegare e documentarvi al meglio se non la nostra vecchia e adorata Wikipedia?

Oscar-2015

L’87ª edizione della cerimonia degli Oscar si è tenuta al Dolby Theatre di Los Angeles il 22 febbraio 2015. A condurre la serata è stato scelto per la prima volta Neil Patrick Harris.

A trasmettere la cerimonia negli Stati Uniti d’America è stato ancora il network ABC. La cerimonia è stata trasmessa in Italia da Sky Cinema Oscar e, per la prima volta in chiaro, anche da Cielo.

Il primo spot della cerimonia viene diffuso il 25 dicembre 2014 dal canale ufficiale YouTube dell’Academy.

Le candidature sono state annunciate il 15 gennaio 2015. Per la prima volta, in questa edizione, le nomination sono state annunciate tutte in conferenza stampa, mentre nelle passate edizioni solo le dieci categorie più importanti venivano annunciate in diretta tv e le restanti tredici erano diffuse con un comunicato cartaceo dall’Academy. L’annuncio viene diviso in due turni, il primo (Miglior film d’animazione, Miglior documentario, Miglior corto documentario, Miglior montaggio, Miglior canzone originale, Miglior scenografia, Miglior corto animato, Miglior cortometraggio, Miglior montaggio sonoro, Migliori effetti sonori e Migliori effetti speciali) viene fatto da J. J. Abramse Alfonso Cuarón, mentre il secondo turno di candidature (Miglior attore, Miglior attrice, Miglior attore non protagonista, Miglior attrice non protagonista, Miglior fotografia, Migliori costumi, Miglior regia, Miglior film straniero, Miglior trucco, Miglior colonna sonora, Miglior sceneggiatura non originale, Miglior sceneggiatura e Miglior film) viene annunciato da Chris Pine e Cheryl Boone Isaacs, presidente dell’Academy.

I film che hanno ricevuto più candidature, nove, sono stati Birdman e Grand Budapest Hotel. Gli stessi film risultano i vincitori di più Oscar, portandone a casa entrambi quattro.

Un breve riassunto qui su CoomingSoon

TUTTI I PREMI

Miglior film: Birdman
Miglior regia: Alejandro González Iñárritu
Miglior attore protaginista: Eddie Redmayne
Miglior attrice protagonista: Julianne Moore
Miglior attore non protagonista: J.K. Simmons
Miglior attrice non protagonista: Patricia Arquette
Miglior sceneggiatura originale: Birdman
Miglior sceneggiatura non originale: The Imitation Game
Miglior film straniero: Ida (Polonia)
Miglior film d’animazione: Big Hero 6
Miglior fotografia: Birdman
Miglior scenografia: Grand Budapest Hotel
Miglior montaggio: Whiplash

Miglior colonna sonora: Grand Budapest Hotel
Miglior canzone: “Glory” di Jhon Legend da “Selma”
Miglior effetti speciali: Interstellar
Miglior sonoro: American Sniper
Miglior montaggio sonoro: Whiplash
Miglior costumi: Milena Canonero (Grand Budapest Hotel)
Miglior trucco: Grand Budapest Hotel
Miglior documentario: CitizenFour
Miglior corto documentario: Crisis Hotline: Veterans Press 1

Miglior corto: The Phone Call
Miglior corto d’animazione: FEAST

I “Best moments” dei discorsi dei vincitori degli Oscar

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...